close x

Come deve essere il sito web di un hotel?

sitohotelIl sito web di un hotel deve essere navigabile, ricercabile, comprensibile, gradevole ed esaustivo per poter dare una chiara visione all’utente che lo naviga del prodotto che stiamo vendendo e delle possibilità messe a sua disposizione.

… si lo so, ovviamente deve anche “saper vendere” (ma qui entrano in campo anche altri aspetti come la tecnologia usata e le strategie di vendita applicate).

Partiamo dal presupposto che “il sito perfetto non esiste”,  perché esistono sempre le eccezioni che confermano le regole e perché spesso ciò che consideriamo perfetto non è sempre ciò che vende di più. La buona riuscita di un sito dipende da variabili che di caso in caso hanno pesi diversi e la formula matematica per dosarli e valutarli non è ancora stata scoperta: abitudini del target di riferimento, fidelizzazione al brand, vantaggio dato dall’acquisto….

Esistono però alcune regole dalle quali non si può (e non si deve) sfuggire nella costruzione del sito per un hotel, quindi, guardate il vostro sito in modo critico e spuntatele una per una:

  • > Il sito deve essere responsive e quindi correttamente visualizzato da ogni dispositivo

Come fare a capirlo? Ridimensionate la finestra del browser in cui state navigando il sito, se compaiono le barre di scorrimento, la risposta è NO, non è responsive, se invece le barre non compaiono e gli elementi nella pagina si spostano automaticamente, la risposta è si.
Alcuni di voi avranno un sito web mobile, quindi vedranno la versione desktop navigando da pc (e solitamente da tablet) e la versione mobile da smartphone. E’ comunque una buona soluzione, ma attenzione a come sono configurate le pagine per non essere penalizzati dal punto di vista seo.

  • > Il sito deve lasciare grande spazio alle immagini.

perché nel settore alberghiero l’aspetto emozionale non deve mai essere tralasciato. Prediligete uno slideshow piuttosto che un’immagine statica, in questo modo il sito apparirà dinamico e più “fresco”

  • > Nel sito deve essere presente un motore di prenotazione in tutte le pagine

La prenotazione non può essere relegata solo a un bottone presente nel menu di primo livello. Dovrebbe essere presente il box di prenotazione, sempre nella stessa posizione in ogni singola pagina.

  • > Nel menu di primo livello si deve inserire la Gallery

In un sito alberghiero è  la prima cosa che gli utenti cercano, anche prima di leggere il testo, anche prima di sfogliare le promozioni, anche prima di capire dove siete esattamente, l’utente vuole sapere se le camere sono belle, spaziose e pulite.

  • > Nel menu di primo livello  si deve poter accedere alle offerte

Questa è una pagina immancabile in quanto dopo le immagini è la pagina più visitata, ed è vostra cura mantenerla aggiornata con le ultime promozioni. Trovarla vuota o con l’offerta di Natale del 2012 causa nell’utente delusione e mancanza di fiducia dei confronti dell’hotel.

  • > Il link ai social devono essere posti in alto in evidenza

Perché nascondere le icone nel footer o all’interno di una pagina “seguici”? Manteniamo queste icone sempre presenti in alto (vicino alle bandierine delle lingue per capirci) e diamo la possibilità a chi trova un contenuto nel nostro sito di condividerlo. Potrebbe essere una foto della gallery o un’offerta interessante che è particolarmente adatta a un amico (di facebook).

  • > Inserire nel footer i dati necessari per legge

La legge impone l’inserimento di dati specifici nel footer di ogni sito web, come ad esempio la partita Iva, così la società è sempre riconoscibile.

7 su 7? Complimenti 😉

Chi è 

Condividi questo articolo.Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+8Share on LinkedIn17

Blog siti mobile hotel sito web hotel0 comments

Leave a Reply