close x

Ma il mio sito è ottimizzato?

seo hotelL’ottimizzazione dei siti web, la SEO (search engine optimisation) è quasi una scienza, una disciplina da rispettare, un mondo in continua evoluzione.

Chi se ne occupa è un esperto che ne conosce gli strumenti e monitora i risultati e sicuramente nessuno può improvvisarsi e pensare di intraprendere questa attività senza un’adeguata formazione.

Esistono però alcune cose da verificare, basilari, per capire se nel vostro sito le pagine sono ottimizzate.

 

1. il title di ogni pagina è univoco?

Il title è uno degli elementi fondamentali della SEO e lo vedete qui:

title

Per visualizzarlo è sufficiente con il mouse spostarsi sopra all’intestazione della finestra del browser, e far compare il title per esteso.
Ogni pagina dovrebbe avere un title diverso e univoco e ovviamente della lingua della pagina in questione.

2. Il title è gestito?

Il title visto al punto 1 deve essere descrittivo della pagina in questione e dovrebbe contenere le parole chiave utili per ricercare tale pagina nei motori di ricerca.

Ad esempio la pagina “Camere” non dovrà riportare solo tale parola, bensì è ideale che descriva il prodotto come “Camere economiche vicino stazione centrale Milano”
A tal proposito è prassi spesso usata ripetere nel title il nome dell’hotel. Tale comportamento può essere sensato se l’hotel è di nuova apertura e l’obiettivo principale è far conoscere il brand nella rete. Se invece il sito dell’hotel è già online da alcuni anni e il nome è già conosciuto, riportare per ogni title tale nome potrebbe essere una perdita di spazio da poter usare per spingere altre parole chiave.

E’ infatti logico pensare che chi vi conosce riesca ad individuare il vostro sito ufficiale, ma lo scopo di una buona seo è anche riuscire a catturare l’attenzione di coloro che ancora non vi conoscono e fanno ricerche generiche come ad esempio “hotel per famiglie toscana mare”, “hotel 4 stelle centro storico Padova”.

3. Dopo il title, il tag più importante per le pagine web è la description.

Anche questa deve essere univoca per ogni pagina e ovviamente tradotta nella lingua della pagina stessa.
Come potete verificarla?
Cliccate con il tasto destro del mouse e aprite l’html della pagina; a questo punto cercate “description”.

description

Un altro modo è controllare il risultato dei motori: il testo che vedete dopo il titolo della pagina, molto spesso è la description della pagina stessa.

serp

4. Le immagini: nome e alt.

Per ogni immagine caricata nel web è buona prassi darle un nome che sia descrittivo dell’immagine stessa. Niente più slide1.jpg o img3.jpg o cose simili.

Come fare a capire se quelle del vostro sito sono nominate nel modo corretto? Provate a caricarle e vedete con quale nome vengono salvate (tasto destro del mouse sopra all’immagine, salva immagine con nome).

L’alt è invece il testo alternativo che si dovrebbe vedere se l’immagine non viene visualizzata nel modo corretto dal sito web. Anche in questo caso, per verificarlo è sufficiente soffermarsi con il mouse sopra l’immagine e attendere che compaia la scritta.

Perché è importante gestire questi parametri? Provate a pensare quante volte fate ricerche su google immagini… se la vostra immagine è denominata fgh445.jpg, come può essere trovata da qualcuno? Se forse la nominate hotel-terme-abano.jpg forse, e dico forse perché ovviamente non può essere certo, se qualcuno cerca hotel abano con terme è proprio la vostra fotografia (inserita nel vostro sito) che potrebbe attirare l’occhio dell’utente e portare una visita e ci auguriamo una conversione in piu.

5. Quanto pesa il vostro sito nella rete?

Con quanto pesa intendiamo quante pagine sono indicizzate nella rete del vostro sito web. E’ facile concludere che un sito con solo 20 pagine online sia debolmente presente, un sito con 500-600 pagine invece sia più facilmente trovabile.

Come capire quante pagine sono online? Digitate su google “site:www.iltuosito.it” e controllate il risultato che esce:

site

Un sito alberghiero tradotto in due lingue dovrebbe avere online almeno un centinaio di pagine. Tale numero cresce sensibilmente se si analizza un dominio con una certa storicità e un elevato numero di lingue.

 

Le conclusioni di queste 5 verifiche lasciamole agli esperti, ma se date solo uno sguardo, potete rendervi conto SE il vostro sito è ottimizzato per i motori e di conseguenza capire e agire di conseguenza per migliorarvi!

Chi è 

Condividi questo articolo.Share on Facebook5Tweet about this on TwitterShare on Google+1Share on LinkedIn0

Blog sito web hotel tecnologie0 comments

Leave a Reply