close x

Navigazione mobile: siti in responsive o siti mobile?

responsive vs mobile hotel labDesktop, smartphone, tablet, web tv… voi con quali mezzi navigate? Nel 2013 la risposta potrebbe essere tutti 🙂

Il Social Media Report Nielsen 2012 riporta che la diffusione di diverse tipologie di device con cui accedere alla rete è cresciuta notevolmente durante lo scorso anno.
La navigazione da smartphone è aumentata dell’82% e quella attraverso mobile App dell’85%.

In particolar modo i siti e le App maggiormente ricercate da smartphone e tablet sono riconducibili all’utilizzo di social network: navigazione mobile +46%, navigazione con tablet +16%.

E gli accessi al sito del vostro hotel da mobile sono aumentati?
Siete pronti a rispondere ai vostri clienti che vi contattano con dispositivi mobile?

Per  rendere il sito web del vostro hotel visualizzabile senza troppe difficoltà dai nuovi dispositivi è necessario parlare di

  • Siti web mobile
  • Responsive Web design

Traiamo spunto da una presentazione di  Matteo Cattelan, che collabora con il nostro partner tecnologico Omnys, su questi argomenti.

Il sito web mobile è un sito che esiste in “parallelo” al sito web in versione desktop. Per ogni pagina del sito dell’hotel, o quasi, dovrà corrispondere una pagina versione mobile che si visualizza in automatico nel momento in cui il sito è navigato da cellulari o tablet.
Se scegliete di creare un sito mobile dovete fare attenzione ad alcuni aspetti:

  • La grandezza dei bottoni che deve essere tale da poter essere cliccata con un dito e non con la freccia di un mouse
  • Le informazioni che non possono essere troppe altrimenti stancherebbero l’utente che le legge
  • La dimensione delle immagini non dovranno  essere troppo elevate

Ecco i pro e i contro di questa soluzione secondo Matteo.

PRO

  • Compatibilità con i device
  • Tanti widget gia pronti
  • Gestione delle gesture
  • Buone prestazioni
  • App like
  • Integrazione con PhoneGap per creare vere app

CONTRO

  • Tutto doppio: due design, due codici e due contenuti
  • Non utilizzabile su browser desktop (IE)
  • Spesso il sito mobile non deve assomigliare ad un’app, il core di JQM (javascript + css) è molto delicato
  • Laboriosa integrazione con altri plugin jQuery

 

L’alternativa alla creazione di un sito web mobile è il Responsive Web design.

Il termine Responsive Web Design (RWD) viene utilizzato per indicare una particolare tecnica di Web design per la realizzazione di siti web in modo che le pagine adattino automaticamente il layout per fornire una visualizzazione ottimale in funzione dell’ambiente nei quali vengono visualizzati (pc su desktop con diverse risoluzioni, tablet, smartphone, cellulari di vecchia generazione, web tv) riducendo al minimo all’utente la necessità di ridimensionamento e scorrimento, in particolare quello orizzontale.

Wikipedia

Se optate per questa soluzione, dovete porre attenzione a:

  • La creazione di un nuovo sito deve partire dalla struttura e non dal concept grafico (scaffolding approach)
  • Si devono stabilire le strategie di riorganizzazione in quanto ogni blocco che compone il sito dovrà comportarsi in un modo determinato a seconda del device con cui viene visualizzato:
    • Reflowing (layout con colonne di diversa dimensione che vengono allineate in un’unica colonna)
    • Equal Width (layout con colonne tutte uguali che aumentano o diminuiscono a seconda delle dimensioni del display)
    • Off canvas (si divide lo schermo in aree, se la finestra si rimpicciolisce queste aree vengono eliminate o messe in una colonna)
    • Source-Order Shift (cambia l’ordine dei contenuti)
    • List (contenuti in liste width 100%)
    • Grid Block (i blocchi di adattano alla risoluzione, negli schermi piccoli vengono gestiti come gli equal width)

Secondo Matteo, i pro e i contro dell’approccio design Responsive sono.

PRO

  • Compatibilità con i device, browser e display
  • Tanti widget già pronti
  • Stesso codice e contenuti per tutte le versioni
  • Buona integrazione con tutti i plugin
  • Modulare e facilmente integrabile
  • Grafica meno vincolata

CONTRO

  • Il design deve partire dallo scaffolding, l’idea grafica viene dopo
  • Difficile creare dei siti mobile simili ad app
  • La gestione della riorganizzazione del layout non è così immediata
  • È un framework front-end, non esistono logiche,  metodi e funzioni

Voi avete già scelto una delle due opzioni?

Fonte: presentazione Mobile web app VS Design responsive di Matteo Cattelan (Omnys srl). Per leggere la presentazione completa, scrivici!

Giulia Zanin

Chi è 

Condividi questo articolo.Share on Facebook5Tweet about this on TwitterShare on Google+3Share on LinkedIn0

siti mobile hotel0 comments

Leave a Reply