Blog su sito web del tuo hotel? Ecco perché fa bene!

motivi-blog-sito-web-hotel

Inserire e “nutrire” un blog sul sito web del tuo hotel: lo stai già facendo? E se sì, con che modalità e quali risultati?

Oppure: lo hai mantenuto attivo per un po’ di tempo e poi hai ritenuto che “staccare la spina” e dedicarti ad altro fosse più redditizio? Potresti aver preso la decisione sbagliata, sai?

Ecco perché… inserire e mantenere aggiornato con articoli, spunti e informazioni un blog sul sito web del tuo hotel potrebbe fornire delle ottime motivazioni ai tuoi clienti/ ospiti per:

  1. Tornare sul tuo sito spesso, in cerca appunto di quel tipo di contenuti
  2. Tornare nel tuo hotel, perché ciò che leggono e gli approfondimenti che hai dato possono essere degli ottimi spunti di partenza per le loro prossime vacanze
  3. Prenotare, se non sono mai stati nel tuo hotel (per il motivo di cui sopra)
  4. Dare un’occhiata alle altre sezioni del sito (se sei stato bravo e hai inserito hyperlink che li rimandano alle altre aree “utili” alla loro navigazione: pacchetti speciali, promozioni, offerte, altri approfondimenti sulle cose da fare e da vedere sul territorio… ricorda che chi visita il tuo sito è un “navigatore” e come tale ha bisogno di una “mappa”: più dettagliata gliela fornisci, più probabilità hai di “tenerlo in casa”)

Quanto a ciò che può fare per te il mantenere una sezione blog dedicata sul tuo sito (diciamo con un articolo ogni settimana/15 giorni), ecco:

  1. Aiuta a migliorare il posizionamento organico del tuo sito web: agli occhi dei motori di ricerca (soprattutto Google), un sito web con contenuti sempre aggiornati e scritti “per gli utenti” (quindi coerenti, utili, di intrattenimento e informativi) è da premiare. Lo abbiamo visto parlando di BERT, l’algoritmo recentemente implementato proprio da Google… secondo cui un sito web scritto bene e sempre aggiornato è meglio!
  2. Facilita la creazione di un rapporto di fiducia con i tuoi clienti: un buon sito web è una vetrina tramite cui mostrarsi al pubblico, rendersi utili fornendo informazioni precise, puntuali e di intrattenimento una strategia che fornisce risultati sicuri. Se poi compi anche il passo successivo, e rendi disponibili le informazioni in un flusso costante e integrato (con i social, tanto per dire), il successo è assicurato.
  3. È il feed perfetto per i tuoi social: Facebook, Twitter, instagram & co. dovrebbero tutti puntare verso il blog oppure prendere i contenuti del blog e veicolarli al pubblico. La comunicazione deve avvenire a due vie: dal blog verso l’esterno, dall’esterno per portare al blog (ne abbiamo parlato qui, sull’articolo dedicato al content hub), in questo modo si dà il via a un circolo virtuoso della comunicazione in grado di:
    1. Soddisfare le esigenze del pubblico (oltre che le vostre) portando su ciascun canale le informazioni che volete
    2. Targettizzare il pubblico su ciascun canale e profilarlo per vostre esigenze
    3. Creare un’ottima base di targeting su cui profilare le estensioni di pubblico (lead generation, ads per veicolare i contenuti, ads per espandere il pubblico e trovare nuovi clienti, etc.).
  4. Rappresenta un’ottima base di partenza per lo storytelling, che – se ben sfruttato – può dare quella “marcia in più” ai contenuti del tuo hotel e renderli irresistibili agli occhi dei potenziali clienti. Lo storyelling (ne abbiamo parlato qui) è un ottimo strumento per “mascherare” da storia i tentativi di selling, rendendoli più fruibili e meno “noiosi” o invadenti per il pubblico.

 

In pochi, semplici punti, abbiamo illustrato perché secondo noi vale sempre al pena di inserire un’area blog sul sito web del tuo hotel e mantenerla aggiornata con articoli, approfondimenti, spunti e novità che riguardano il tuo hotel, la destinazione in cui è inserito, le cose da vedere e quelle da fare una volta che si è lì, gli eventi, le curiosità…

Ma tu cosa ci racconti? Ce l’hai una sezione blog sul sito web del tuo hotel? E come la gestisci?

Se non ce l’hai, la vorresti… ci puoi sempre contattare qui tramite form, e chiedere una consulenza per studiare insieme una strategia adatta alle tue esigenze, ti aspettiamo!

Related Posts