Perché un booking online integrato con il gestionale hotel?

Nei giorni scorsi, durante uno dei webinar gratuiti che abbiamo dedicato proprio a questo interessante argomento, abbiamo presentato i servizi, le caratteristiche e i “plus” del nostro booking online, integrato in Scrigno.

La gestione del revenue alberghiero, ormai, non può più affidarsi a tecnologie poco meno che up to date: troppi canali da gestire contemporaneamente e da allineari, e troppe variabili da tenere sotto controllo, in un mercato che si muove alla velocità della luce.

E’ proprio per questo motivo che abbiamo ideato una serie di strumenti utili per supportare le decisioni del revenue manager e del direttore d’albergo nelle operazioni quotidiane di gestione, e li abbiamo pensati integrati fra loro per offrire il massimo supporto con il minimo dispendio di energie da parte degli utenti finali.

Database integrati e strumenti di analisi degli stessi diventano dunque prioritari nell’ottica di semplificare la gestione strategica delle tariffe di vendita dell’hotel, ma non solo: integrare il booking online al gestionale hotel può ottenere il risultato di dare un vantaggio competitivo all’hotel stesso, che si trova a poter gestire in un unico processo tutti gli step della vendita, dalla pianificazione strategica alla messa online alla gestione del post-acquisto, tutti compresi in un unico “flow” virtuale.

E virtuoso.

Ma vediamo nello specifico caso: che cosa rende la prospettiva di dotarsi di un booking online integrato, così interessante?

Ebbene, le 4 caratteristiche fondamentali che elenchiamo qui sotto sono un buon punto di inizio per le vostre valutazioni:

  1. Tutti i processi = un unico flow: tutti i processi, decisionali e di attività, che compongono la quotidianità della gestione alberghiera nell’ambito pricing, prenotazione, vendita e revenue, vengono a comporre un unico quadro. Marketing, revenue, booking, vendita e distribuzione, e infine amministrazione e controllo possono essere integrati in un’unica soluzione e armonizzati di conseguenza in modo da pescare, e riferire, ad un unico database centralizzato.

Le informazioni utili a tutti, sono disponibili a tutti, senza compartimentazioni inutili: la complessità tecnologica integrata copre finalmente tutte le aree strategiche.

  1. Gestione semplificata dei processi di revenue e delle strategie di booking online: va da sé, che è la caratteristica più immediatamente percepibile di tutto il pacchetto, ovvero la possibilità di controllare da un’unica fonte tutto il processo di vendita online, dalla parte di analisi revenue a quella di messa online delle tariffe tramite chanel manager.
  2. Dati dei clienti integrati, che diventano fonte preziosissima di data analysis in house: i comportamenti dei clienti in fase di prenotazione potranno essere analizzati senza outsourcing delle risorse, e senza appoggiarsi ad un tot di piattaforme esterne per la gestione degli stessi dati, che poi vanno fatti combaciare e quadrare (ovviamente, i dati sono quelli presenti nelle risorse del gestionale hotel: Google analytics va comunque consultato a parte, ad esempio, per quanto riguarda le statistiche di click through e navigazione su sito web dell’hotel).
  3. Ottimizzazione delle strategie tariffarie e di vendita: quando tutti i dati sono su un’unica base è possibile non solo il raffronto veloce, ma anche l’ottimizzazione delle risorse decisionali per analizzare e mettere in campo una strategia di vendita ad hoc, altamente responsiva rispetto alle condizioni in continuo mutamento del mercato. Potendo tracciare le sollecitazioni del mercato, quali tariffe vendono di più e quali di meno, è possibile ad esempio aggiustare di conseguenza il pricing o comporre pacchetti e offerte più allettanti per il potenziale cliente

In definitiva, dunque, un booking online integrato è il booking online “dei sogni”, e possiede le seguenti caratteristiche:

  • Facile da usare ma non semplicistico: l’eccessiva riduzione di variabili porterebbe ad una estrema semplificazione delle offerte tariffarie, con il rischio di non poter più differenziare la propria offerta sui vari canali (con il rischio di non potersi più sottrarre alla logica di parity e di non poter più performare con il proprio sito web, a zero commissioni)
  • Malleabile, e in grado di adattarsi attivamente alle esigenze di vendita ed alle stimolazioni del mercato
  • Integrabile con il channel manager
  • Integrabile con gli strumenti di data analysis
  • Integrato con il proprio sito web (e in grado di trasformarlo quindi in un vero e proprio strumento di vendita, in grado di far concorrenza a travel agency e ota): il Booking online deve essere presente, in maniera costante e utile, ma non invasiva, su tutte le pagine del sito, facilmente raggiungibile e facilmente utilizzabile, deve costituire il “cuore” del sito web di un hotel… degnamente corredato poi di immagini emozionali e testi di vendita in grado di “fare la differenza”
  • In grado di garantire prenotazioni facili e veloci: in modo da non perdere il cliente in fase di prenotazione con eccessiva burocratizzazione delle procedure
  • In grado di garantire la sicurezza delle transazioni: mai come oggi è necessario fornire una garanzia chiara e impeccabile sulla sicurezza dei dati forniti in fase di prenotazione (a tal proposito: sapevate che il nostro gestionale Scrigno ha la certificazione PCI-DSS (payment card industry – data security standard) che certifica la sicurezza di tutta la infrastruttura tecnica (dal database, ai  server, alla rete e così via) dei sistemi che acquisiscono e conservano i dati delle carte di credito? È un nodo fondamentale del nostro impegno costante e quotidiano per offrire il miglior servizio ai nostri clienti, e ai clienti dei nostri clienti)

Siete interessati a saperne di più sull’argomento, oppure a provare i nostri prodotti?

Contattateci per una consulenza gratuita, e non dimenticate di seguirci sui social e durante i webinar e gli eventi di formazione gratuita  per le classiche “quattro chiacchiere” sui temi caldi della gestione alberghiera: vi aspettiamo!

Related Posts