LUN – VEN 09.00 – 13:00 | 14:00 – 18:00

Blog

Cari gestori a tempo perso di pagine Facebook, rassegnatevi: da quando la piattaforma si è messa in testa di monetizzare ogni singolo post, clic o reazione, ci sono alcuni trucchetti da “furbetti” che proprio non funzionano più. E che quindi dovreste smettere di tentare di utilizzare. Perché non solo non funzionano

Se ci seguite da un po' sapete che puntualmente offriamo su questo blog spunti e considerazioni su come “muovervi” nel mondo web e, in particolare, su come promuovere il vostro hotel online. Che si tratti di social media o di distribuzione classica, di OTA o di nuovi strumenti di comunicazione

Qualcosa è cambiato in casa Google, più o meno silenziosamente: tu lo sapevi? Sapevi che all’incirca da fine marzo l’indicizzazione sul motore di ricerca concede priorità nei risultati delle ricerche ai siti web con ottimizzazione mobile? Si chiama “Mobile first ranking”, ed è la strategia secondo cui il motore di ricerca

Prosegue nel 2018 con alcune novità ed altre certezze il piano di incentivi fiscali che coinvolge le imprese, in particolare il settore turismo. Quello che è partito qualche anno fa come piano di incentivazione alla ‘rottamazione’ delle infrastrutture e degli accessori obsoleti (con particolare focus sulle tecnologie e sul digitale) continua

Ormai da qualche mese non si fa che parlare della nuova “moda” dell’istant messaging service Whatsapp applicato al sistema turistico. Dopo Skype, Messenger e i social media come Twitter, Snapchat e Facebook, l’ultima “risorsa” da mettere in campo sembra essere l’applicazione della nota piattaforma messaging alle esigenze di hotel, catene

È notizia recentissima e ancora da valutare nell’operatività della cosa, ma sembra che Facebook abbia fatto un grosso passo avanti mettendo a disposizione di uno dei settori più redditizi – quello turistico – uno strumento di promozione che permetterebbe di mostrare gli ads a pagamento di strutture e destinazioni agli

Abbiamo visto nello scorso post i motivi per cui, secondo noi, Instagram sarà LA piattaforma social migliore su cui investire nel 2018… purché sappiate fare alcune considerazioni preliminari in merito a opportunità, pubblico potenziale presente sulla piattaforma (e utile ai vostri scopi), obiettivi, disponibilità ad investire tempo e risorse, disponibilità

Il panorama social e web cambia rapidamente, lo sappiamo ormai benissimo. Così come sappiamo che è sempre bene non dormire troppo sugli allori quando si tratta di social media: interrogarsi costantemente sul proprio operato e tenersi informati su nuovi trend e tecnologie è un must fondamentale del settore. Da questo orizzonte

Ci risiamo: Facebook ha di nuovo cambiato il proprio algoritmo. Ormai almeno un paio di volte all’anno social media e community manager e gestori delle pagine social si trovano a dover “combattere” l’aspra battaglia con il famigerato algoritmo, e a gestire le conseguenze che un nuovo cambiamento invita ad apportare alla