LUN – VEN 09.00 – 13:00 | 14:00 – 18:00

Instagram

Abbiamo affrontato l’argomento “social” più e più volte su questo blog, ma è meglio affrontarlo ancora una volta, piuttosto che lasciarne alcuni aspetti “inesplorati”. Una delle domande più difficili a cui rispondere, infatti, anche per un esperto di social media e community management, è: quale social è più adatto a promuovere il mio hotel?

Estate, tempo di vacanze. Per alcuni, ma non per tutti. C’è chi, come noi, approfitta dei ritmi rallentati per tirare le somme sul lavoro compiuto in questa prima metà dell’anno, nell’ottica di prepararsi, con le armi della ragione e della conoscenza ben affilate, al rientro autunnale e al rush di fine anno.

Al “mercato” del marketing, e del web marketing in particolare, non si dorme mai: chi si ferma è perduto, o chi dorme non piglia pesci, potrebbero essere infatti i proverbi coniati proprio per indicare “la via” sia ai profani che ai professionisti del settore.

Il mondo dei social, lo abbiamo detto e ridetto, è un mondo in continua espansione e costante, frenetico movimento. Ed è un mondo che  cambia continuamente le proprie regole, a volte a sorpresa e ad un ritmo talmente serrato che il peccato più mortale che si possa compiere è quello di perdere di vista gli obiettivi, non tracciare i cambiamenti, non saperli prevedere o non reagire abbastanza in fretta per cavalcarne l’onda, dovunque essa porti.