Localizzazione sui social, un passo avanti con Facebook Place Tips

place-tips

La localizzazione, non questa sconosciuta ma… questa amatissima feature!

Amatissima, perlomeno dai due “big” social, Facebook e Google (Plus e Local), che stanno investendo sempre più risorse attenzione sul trend topic e sull’implementazione di impostazioni e servizi correlati sulle loro piattaforme.

È notizia di pochi giorni fa, infatti che l’implementazione di Facebook Place Tips procederà spedita e verrà aperta al pubblico mondiale entro breve. Occorre quindi preparare i propri profili e pagine Facebook attinenti luoghi nella maniera più opportuna (soprattutto se avete un business altamente “localizzabile”, ovvero nel caso di ristoranti, bar, hotel, etc.).

Vediamo un po’ come fare e qualche informazione di base sulla feature:

  • A cosa serve Place Tips di Facebook? In poche parole, a fornire informazioni “user generated” sui “luoghi” di Facebook in cui gli utenti cercheranno di registrarsi da ora in poi.

Le registrazioni nei luoghi non sono certo una novità, a maggior ragione se il vostro hotel possiede una Facebook page attiva: non vi saranno sfuggite certo le notifiche del tipo “NOME e COGNOME si è appena registrato presso il vostro hotel”… ma d’ora in poi il vostro cliente, potrà visualizzare, al momento dell’accesso in hotel alla vostra pagina Facebook, una serie di informazioni minime sulla struttura, qualche immagine scattata dai propri amici – se sono stati lì prima di lui – reviews etc.

Proprio come già accade su Google Maps, che permette di visualizzare alcune foto (il più delle volte non le vostre “ufficiali” ma quelle scattate e caricate dagli utenti ) reviews e informazioni minime su quel luogo.

  • Quali sono le informazioni che posso gestire da Facebook place Tips per la mia struttura?

Solo parte delle informazioni sono “controllabili” da parte dell’hotel, il resto è il risultato di uno “stream social” attinente alla vostra struttura (menzioni, tag luoghi etc.), ma è sempre meglio gestire quel poco che è gestibile, e dare un’impressione di accuratezza e interesse, piuttosto che non fare nulla. Ecco perché vi suggeriamo dunque di configurare i parametri necessari all’interno del Tab Place Tips nella sezione Impostazioni della pagina Facebook della vostra struttura.

  • Come posso configurare il Tab Place Tips di Facebook per la mia struttura?

La procedura è abbastanza semplice: basta raggiungere la sezione dedicata all’interno delle impostazioni della pagina, e inserire i dettagli richiesti.

È possibile inserire una brevissima descrizione del luogo, oppure lasciare quella caricata di default da Facebook (“Hotel” in caso di un’hotel, “Ristorante”, etc.), e una immagine di nostra preferenza per la struttura (altrimenti, Facebook mostrerà in automatico quella della copertina della vostra pagina fan.

È opportuno infine indicare il nome della rete wi-fi disponibile in hotel (quella che gli utenti ricercano per effettuare il login), in modo da aiutare Facebook a “rintracciare” il luogo virtuale che risiede nel vostro hotel e state rivendicando, che corrisponderà all’estensione di raggio della rete wi-fi stessa (non preoccupatevi: né il nome della rete né le credenziali o l’accesso verranno mostrati al pubblico o su Facebook).

Ricordatevi di effettuare il setup di questi pochi dettagli e sarete pronti per essere mostrati agli utenti Facebook che accederanno a Place Tips nella vostra “forma più smagliante”,  insomma:

Facebook Place Tips: configurarli oggi è meglio che farlo domani…

 

Se stiamo gestendo i social per voi, contattateci per richiedere la configurazione dei Place Tips!

Se non siete ancora uno dei nostri clienti social, o desiderate migliorare le performance social del vostro hotel potete cliccare qui o contattarci tramite il form di contatto per una consulenza mirata, non vi deluderemo.

Related Posts